top of page

F E A T U R E D   R E V I E W S

www.gbopera.it 19/11/2019

Elisir d'amore G. Donizetti - Teatro Filarmonico Verona

Voce di altra caratura è quella di Salvatore Salvaggio, su di lui costumisti e truccatori fanno un lavoro eccelso e lo trasformano in Boss Hogg, l’antagonista di quella serie Hazzard a cui Maestrini fa riferimento in particolare. Esilarante, dal suo ingresso in scena a bordo di una rombante decappottabile, con i suoi falsetti isterici, che tradiscono la sua cialtroneria, il personaggio è oltremodo simpatico e amabile, nonostante sia un autentico furfante. Il canto è fluido, impeccabile, gli acuti eseguiti con naturalezza e ben girati: un applauso.

FRANCESCO CARLETTI

 .... Igual que el Don Magnífico de Salvatore Salvaggio, cuyo físico ayuda a componer el ruin rol de la ópera: es, sin duda, un experimentado rossiniano; cada gesto, cada movimiento, están al servicio de una voz poderosa, gruñona, autoritaria, y todos los demás matices, que se le exigen.

NOTICIAS DE NAVARRA -  22 OTTOBRE 2017 , Javier Monreal

 

N E W S

E V E N T S​

Nov

13

13 november 2022 

Uberto in

LA SERVA PADRONA DI G.B. PERGOLESI

 Teatro Regina Margherita - Racalmuto

Gen

22

LE NOZZE DI FIGARO DI W.A. MOZART 

Nel ruolo di Don Bartolo

22-25-27-29 Gennaio 2023

Teatro Filarmonico di Verona

Tour Concert in Japan 2023

bottom of page