top of page

F E A T U R E D   R E V I E W S

www.gbopera.it 19/11/2019

Elisir d'amore G. Donizetti - Teatro Filarmonico Verona

Voce di altra caratura è quella di Salvatore Salvaggio, su di lui costumisti e truccatori fanno un lavoro eccelso e lo trasformano in Boss Hogg, l’antagonista di quella serie Hazzard a cui Maestrini fa riferimento in particolare. Esilarante, dal suo ingresso in scena a bordo di una rombante decappottabile, con i suoi falsetti isterici, che tradiscono la sua cialtroneria, il personaggio è oltremodo simpatico e amabile, nonostante sia un autentico furfante. Il canto è fluido, impeccabile, gli acuti eseguiti con naturalezza e ben girati: un applauso.

FRANCESCO CARLETTI

 .... Igual que el Don Magnífico de Salvatore Salvaggio, cuyo físico ayuda a componer el ruin rol de la ópera: es, sin duda, un experimentado rossiniano; cada gesto, cada movimiento, están al servicio de una voz poderosa, gruñona, autoritaria, y todos los demás matices, que se le exigen.

NOTICIAS DE NAVARRA -  22 OTTOBRE 2017 , Javier Monreal

 

N E W S

E V E N T S​

Lug

19

BOHEME DI G. PUCCINI 

Nel ruolo di Alcindoro

19  Luglio 2024

Arena di Verona

Lug

27

BOHEME DI G. PUCCINI 

Nel ruolo di ALCINDORO

27 Luglio 2024

Arena di Verona

Opera gala -  18 May 2024  Tokyo

bottom of page